3 motivi per cui il prezzo del Bitcoin è sceso bruscamente del 6% dopo aver raggiunto i 15.800 dollari

Il rafforzamento del dollaro e l’inatteso rally del mercato azionario si sono verificati in quanto il prezzo del Bitcoin è sceso bruscamente del 6%.

Il prezzo del Bitcoin (BTC) è salito fino a 15.840 dollari prima di crollare a 14.800 dollari. Appena cinque ore dopo aver raggiunto un top intraday, la valuta dominante è scesa di oltre il 6%. Questo massiccio picco di volatilità è stato probabilmente causato da tre fattori principali.

I tre catalizzatori del brusco calo sono stati il recupero del dollaro, il calo del prezzo dell’oro, mentre Pfizer ha annunciato che i suoi esperimenti con il vaccino COVID-19 stanno producendo risultati positivi, e le balene stanno scaricando BTC.

Metalli preziosi e Bitcoin sono caduti in tandem

Secondo l’Associated Press, Pfizer ha annunciato che la terza fase della sperimentazione del vaccino sta andando bene. Il gigante farmaceutico ha detto che il suo vaccino è attualmente dimostrato di essere efficace al 90% nella prevenzione COVID-19.

Ad oggi, Pfizer ha testato il vaccino su 44.000 partecipanti, e se si dimostrasse efficace, il prossimo passo sarebbe che la Food and Drug Administration degli Stati Uniti conduca i propri test prima di approvare il vaccino per la produzione e la distribuzione di massa.

Dopo l’annuncio del vaccino, la media industriale del Dow Jones è salita di 1.000 punti, portando a un forte rally del mercato azionario statunitense. Mentre il dollaro statunitense e le azioni hanno trionfato, Bitcoin e oro sono diminuiti simultaneamente.

Michaël van de Poppe, un trader a tempo pieno alla Borsa di Amsterdam, ha individuato la ripresa dell’indice del dollaro statunitense e ha suggerito che i negozi alternativi di valore, come l’oro e il Bitcoin, sono valutati rispetto al dollaro. In questo modo, quando il dollaro si riprenderà, il prezzo di BTC potrebbe scendere drasticamente accanto ai metalli preziosi.

Van de Poppe ha spiegato:

„Sembra che ci andiamo. Il $DXY rimbalza verso l’alto, poiché ci sono più certezze a questo punto, attraverso le quali beni come #bitcoin, oro e argento scendono in modo sostanziale. Una correzione sul $BTC sarebbe tremenda e una grande opportunità in generale“.

Le balene hanno cominciato a vendere BTC in modo aggressivo

Quando si è verificato il calo, CryptoQuant, una società di analisi di mercato a catena, ha scoperto che le balene vendevano Bitcoin.

I commercianti, come l’investitore pseudonimo „Byzantine General“, hanno trovato uno schema simile. Mentre il Bitcoin cadeva in un pull back indotto dalle balene, gli investitori al dettaglio erano continuamente alla ricerca di BTC.

Le balene avevano diversi motivi interessanti per vendere BTC a 15.800 dollari. In primo luogo, si tratta di un’importante area di resistenza proprio al di sotto di un livello cruciale di 16.000 dollari. Se il livello di 16.000 dollari si rompe, gli analisti tecnici hanno detto che BTC avrebbe probabilmente raggiunto il massimo storico.

Quando le balene vendono, il mercato vede spesso una forte reazione. Non è chiaro se le balene cominceranno a trarre profitto dai loro pantaloncini e cercheranno di riprendere il trend del toro. Per ora, il ritiro è in stallo, con BTC che recupera oltre i 15.100 dollari, indicando un’inversione di tendenza a breve termine al rialzo.

I giocatori a lungo termine tengono duro

Nonostante l’elevato livello di volatilità del mercato, il trader di criptovalute Cantering Clark ha sottolineato che è improbabile che gli investitori a lungo termine rimangano sconcertati. Ha detto:

„Questa volatilità è solo fondi di denaro veloce che giocano $BTC come un più alto beta $GOLD dumping di $GOLD sulle notizie sui vaccini. I giocatori che entrano per conto della tesi a lungo termine per Bitcoin non cambiano il loro posizionamento“.

Oltre ai fattori sopra menzionati, gli analisti di Glassnode hanno osservato che l’attuale attività di detentore a breve termine ricorda le precedenti tendenze dei tori. In quanto tale, se BTC si riprendesse fortemente dal recente calo, le possibilità di una continuazione del rally potrebbero aumentare. Glassnode ha detto:

„Bitcoin Short-Term Holder MVRV ha mantenuto il suo rapporto positivo negli ultimi sei mesi – e ha rimbalzato sulla linea neutra ancora una volta. Storicamente, mantenere questo livello di supporto è indicativo per un mercato dei tori $BTC in corso“.