Come posso ottenere un prestito istantaneo Bitcoin?

I prestiti Bitcoin sono un fenomeno in crescita… e per una buona ragione. Se avete bisogno di contanti per coprire le spese di emergenza o pianificate, risparmierete denaro e il vostro punteggio di credito ottenendo un buon prestito Bitcoin.

I benefici sono difficili da ignorare se paragonati a un prestito tradizionale:

  • Un prestito bitcoin può essere istantaneo rispetto a un prestito tradizionale che può richiedere giorni per essere elaborato.
  • Un prestito bitcoin può avere commissioni basse rispetto ad un prestito tradizionale può avere commissioni elevate e commissioni nascoste.
  • Un prestito bitcoin non richiede un controllo del credito, mentre un prestito tradizionale deve controllare il vostro credito.

Se questi pro pesano a vostro favore, come potete ottenere un prestito bitcoin istantaneo?

Ti qualifichi per un prestito istantaneo Bitcoin?

La prima cosa che la maggior parte delle persone si chiede quando pensano di ottenere un prestito è se si qualificano. Questa è una reazione istantanea impulsiva per quasi tutti perché provengono dal mondo della finanza tradizionale.

Nella finanza tradizionale si ottiene un prestito se il punteggio di credito è abbastanza alto. Più alto è il tuo punteggio di credito, più grande può essere il tuo prestito e migliore è il tasso di interesse che otterrai.

Così, quando le persone pensano di ottenere un prestito Bitcoin Era, si preoccupano se si qualificheranno.

La buona notizia è che, se si tiene il passo con le ultime notizie finanziarie di incrypto, allora lo saprete già, non c’è bisogno di avere un buon punteggio di credito per ottenere un prestito bitcoin istantaneo. Infatti, non è necessario avere un punteggio di credito.

I prestiti Bitcoin non toccano il tuo punteggio di credito perché non sono basati su di esso. Sono invece basati su un sistema chiamato DeFi – Decentralized Finance.

Forbes scrive di DeFi dicendo:

„E‘ l’idea che gli imprenditori criptici possono ricreare strumenti finanziari tradizionali in un’architettura decentralizzata“.

Passano allo Stato: „L’obiettivo della DeFi è quello di ricostruire il sistema bancario per il mondo intero in questo modo aperto e senza permessi“, dice Alex Pack, Managing Partner di Dragonfly Capital, un fondo Crypto da 100 milioni di dollari. „Si ottiene questo colpo solo ogni 50 anni“.

Una seconda definizione di DeFi, questa volta dal gigante dello scambio di crittografia Binance, ci dice:

„DeFi può essere definita come il movimento che promuove l’uso di reti decentralizzate e di software open source per creare diversi tipi di servizi e prodotti finanziari. L’idea è quella di sviluppare e gestire DApp finanziarie su una struttura trasparente e senza fiducia, come le Blockchains senza permessi e altri protocolli Peer-To-Peer (P2P)“.

In breve, queste definizioni ci dicono che la vostra richiesta di prestito bitcoin non è garantita da un qualche magico numero di punteggio di credito, ma da contratti intelligenti che garantiscono il vostro prestito, gestiscono i vostri pagamenti e gli interessi, e restituiscono la vostra garanzia collaterale quando avete finito di pagare.

Sì, ho detto garanzia collaterale.

La differenza maggiore tra i prestiti tradizionali e i prestiti istantanei bitcoin è il modo in cui sono garantiti. I prestiti tradizionali sono garantiti non solo dal vostro punteggio di credito, ma anche dall’accordo che se non pagate – le banche vi perseguiranno e vi citeranno in giudizio per recuperare l’importo del prestito, gli interessi, le commissioni di origination fee, e qualsiasi altra cosa vogliano legare al prestito.

Con un prestito bitcoin, invece, si mette a disposizione una garanzia. Poi, se non riuscite a pagare il prestito, la vostra garanzia può essere venduta sul mercato per rimborsare la società DeFi che vi ha dato il prestito. Non ci sono altre commissioni di origination o altre spese di origination (a meno che non ne mettano alcune nel vostro contratto d’uso).

Quindi tutto ciò di cui avete bisogno per qualificarvi per un prestito bitcoin è la possibilità di mettere abbastanza garanzie collaterali per garantirlo.

Che tipo di garanzia collaterale viene accettata? In generale: Bitcoin, Ethereum, USDT, e altre monete stabili… a volte anche altre monete alt.

Di quanta garanzia collaterale hai bisogno per un prestito istantaneo di Bitcoin?

La risposta dipende non solo dalla piattaforma DeFi ma anche dalla vostra tolleranza al rischio.

La maggior parte delle piattaforme DeFi richiede una garanzia collaterale che è il doppio dell’importo che stai prendendo in prestito. In questo modo, se il vostro collaterale diminuisce di valore (per esempio, se il Bitcoin diminuisce del 50%), allora il vostro collaterale sarà venduto per essere sicuri che il prestito sia pagato.

Alcune piattaforme DeFi vi permetteranno di mettere meno garanzie collaterali, ma la vostra tolleranza al rischio dovrebbe essere maggiore perché se la vostra moneta collateralizzata affonda di quell’importo inferiore (40% o 30%), allora potrebbe essere venduta per pagare il prestito.

Potreste anche mettere più del collaterale richiesto e quindi resistere alle tempeste di volatilità dei prezzi che potrebbero verificarsi.

Altri fattori da considerare sono:

  1. Quale moneta volete mettere in garanzia? Alcune monete, come il Bitcoin, sono più stabili di altre monete alt. Questo aiuta a mantenere bassa la vostra tolleranza al rischio.
  2. Come volete essere pagati? Alcune piattaforme DeFi vi concederanno prestiti in Bitcoin o in un altro crypto, mentre altre trasferiranno i soldi fiat direttamente sul vostro conto bancario.

Tutti questi fattori giocano un ruolo importante nella scelta della piattaforma DeFi. Quindi tornate all’inizio di questo articolo e seguite il link per una recensione completa delle migliori piattaforme di prestito bitcoin oggi.